Pellegrinaggio alla Pieve di Sant’Eulalia La Santa Messa in Rito antico sarà celebrata in una chiesa giubilare

Sant’Eulalia è una piccola ma antichissima comunità cristiana ai piedi del Monte Grappa nella Pedemontana Veneta (comune di Borso del Grappa – TV): la fondazione della pieve, dedicata alla martire spagnola vissuta nel III secolo, risale a ben 1400 anni fa. Sant’Eulalia in ricordo dei 200 anni dalla Consacrazione-Dedicazione della chiesa (1 settembre 1816) è stata scelta come una delle chiese giubilari della diocesi di Padova per l’Anno Santo della Misericordia indetto da papa Francesco.
E’ con grande gioia che il gruppo stabile di Ancignano ha raccolto l’invito del pievano, don Manuel Fabris, per un pellegrinaggio che si terrà il giorno 25 aprile p.v., in occasione del quale verrà celebrata una Santa Messa in Rito Romano antico. La celebrazione, officiata da don Fabrizio Girardi, si terrà alle ore 10.30 e vedrà la collaborazione della Schola cantorum “Laetificat juventutem meam” di Ancignano.
Ringraziamo fin d’ora don Manuel per l’invito. Possa essere questa una grande opportunità affinché entrambe le comunità di Ancignano e Sant’Eulalia possano trarre vicendevolmente i migliori frutti spirituali dalla partecipazione alla Messa antica in una chiesa giubilare.

LINK UTILI:

Sito della parrocchia di Sant’Eulalia

Come raggiungere Sant’Eulalia da Ancignano


Di seguito alcune immagini della celebrazione:

foto di Denis Fantin