Celebrazioni del mese di Agosto ad Ancignano La Santa Messa non va in vacanza

Domenica 1 agosto
X DOMENICA DOPO PENTECOSTE
Messa letta ore 17 & 18.30

 

Domenica 8 agosto
XI DOMENICA DOPO PENTECOSTE
Messa letta ore 17 & 18.30

 

Domenica 15 agosto
ASSUNZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA
Messa cantata ore 17.00; messa letta ore 18.30

 

Domenica 22 agosto
XIII DOMENICA DOPO PENTECOSTE
Messa letta ore 17 & 18.30

 

Domenica 29 agosto
XIV DOMENICA DOPO PENTECOSTE
Messa letta ore 17 & 18.30


MESSAGGIO DEL CAPPELLANO
Mentre i nostri pensieri sono dediti alle ferie ed altre attività estive, la grande festa di Maria Assunta è come un richiamo del nostro vero destino. Il dogma dell’Assunzione della Beata Vergine, promulgato solo nel 1950 dal papa Pio XII ma già oggetto della devozione e pietà cristiana da secoli, ricorda quell’eccelso privilegio di Maria di entrare in cielo corpo e anima, al termine della sua vita sulla terra. Così, lei è la prefigurazione del nostro soggiorno celeste, con il nostro corpo e la nostra anima.
Il destino quindi dell’umanità è quello stato di felicità in Paradiso, con Dio ed i suoi santi. Tutta la nostra vita dovrebbe essere orientata ad ottenere quel bene supremo. Le vacanze, il riposo sono importanti – il nostro essere ne ha bisogno – ma non ci sono vacanze per il nostro essere spirituale, che ha sempre bisogno di quel contatto, quella frequentazione del Signore, proprio come degli amici.
In questo periodo ben meritato non dimentichiamo quindi i nostri doveri verso Dio. Ma più che i doveri, in realtà, le nostre preghiere, le nostre pie pratiche sono un segno affettuoso di una vera amicizia con il Signore.
DON JUAN TOMAS